Fortunata Fiorenza D’Amodio, la giovanissima mamma di 20 anni e il suo bambino di sette mesi, stanno bene. Così come confermano i carabinieri del Comando Provinciale di Trapani, a cui il compagno Giuseppe Maltese 46 anni di Paceco, aveva presentato denuncia di scomparsa, ha fatto sapere ai familiari che lei e il suo bambino stanno bene. Dunque non si parla più di scomparsa, ma di allontanamento volontario.

Non c’è stato confermato se al momento però Fortunata e il suo bambino si trovano ospiti in una «struttura protetta» al sicuro da tutti, ma è certo che la giovane mamma non vuol più sentir parlare di tornare a vivere con il suo compagno nella casa di Nicolò Riccio a Trapani. Fortunata si è allontanata da casa il 12 aprile scorso, portando con se il suo bambino all’indomani di un litigio con il compagno.

L’assenza, ormai è quasi un mese che è andata via aveva gettato il convivente nello sconforto totale, tanto che aveva presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri.

 

di Laura Spanò
per Giornale di Sicilia