Voglimi SELINUNTE

Checchè ne dica qualche idiota rinnegato servo dei padroni, contro uno stato insovrano criminale e vampiro che succhia il sangue ai lavoratori e al popolo!

Contro lo strapotere delle banche usuraie che soffocano le già anemiche finanze dei cittadini!

Contro la plutocrazia affaristica sfruttatrice del popolo siciliano!

È scandaloso il silenzio dei sindacati ed è triste segno di stanca rassegnazione lo status quo di schiavitú del mondo operaio che latita dalla legittima lotta in corso. Coraggiosa, responsabile e costruttiva la solidarietà concreta da parte dei commercianti, bottegai e artigiani. La lotta non può dissolversi nelle promesse rancide di menzogna da parte dei politicanti. Dunque la lotta continua per ottenere quanto è necessario e improcrastinabile alla sopravvivenza del popolo lavoratore!

Il popolo siciliano ha il diritto di rivendicare il rispetto dello statuto autonomo siciliano da parte dello stato vampiro romanopiemontese.

I siciliani non possono e non devono pagare accise sul petrolio n’è comprare petrolio e derivati a prezzi inferiori a quelli dello stato Val d’aosta !

I politicanti siciliani non possono esimersi dal sostenere e rappresentare in tutte le opportune sedi istituzionali, le legittime istanze del popolo in lotta altrimenti

Forconate ! Forconate !! Forconate !!!

Peppe Fontana