La Verità è che la Folgore e il suo gruppo dirigenziale deve riuscire a trovare il suo condottiero! il Presidente con portafoglio che quando è necessario riesca a battere il pugno sulla scrivania e dettare legge! A volte le decisioni non possono essere messe al voto, perche all’interno di un gruppo di persone le fazioni, i sottogruppi si creano sempre e a volte non fanno il bene societario o non portano a ottenere benefici per la causa!.

Il mio ultimo pensiero và a Mister Gerardi con cui quest’anno ho avuto possibilità di dialogare, in un’occasione caro Mister non mi è piaciuto! e questa è quella di un’intervista che le feci e che la società riuscì a bloccare in tempo prima della messa in onda.

Castelvetrano non sarà il paradiso del calcio siciliano, i suoi tifosi non saranno il massimo della competenza ma caro Mister, Castelvetrano che ha voglia incredibile di promozione e di gioie con una squadra come questa quest’anno ha avuto enorme pazienza, e come lei ben sa chi paga per primo è sempre il tecnico.

Caro Mr. anche Lei, cosi come confermatomi a microfoni spenti, ha commesso i suoi errori che sommati a quelli dei protagonisti del campo e a quelli seduti dietro la scrivania e perche no anche a quelli seduti la domenica in tribuna hanno sancito la retrocessione di una cittadina che non meritava questo.

Lei sa benissimo che nelle occasioni dei nostri incontri non ho mai nascosto il mio pensiero, perche credo che nella vita è meglio dire le cose in faccia che dietro le spalle! Non ho mai digerito e come me tanti tifosi l’esclusione di Bono dalle partite (non ultimo lo spareggio play off), non si è mai capito il vero ruolo di Montepiano in questo campionato snaturando di fatto il Castelvetranese fino a renderlo quasi irriconoscibile in certe partite, non abbiamo capito del perche sull’involuzione di Licata, come faccio a non ricordare la scelta di mettere Santomauro a Terzino! come si fà a pensare ad una e dico una azione degna di nota!

Non lo ho mai nascosto, avrei preferito avere La Bianca in panchina con una squadra più forte!

Quando una settimana prima dell’esonero seppi del cambio di panchina, consigliai vivamente di continuare con il Palermitano rinforzando la rosa, e se per caso non andava bene sarebbe stato più saggio affidare la squadra ai nostri tanti bistrattati allenatori Castelvetranesi uno frà tutti Filippo Foscari, ma non perche avessi qualcosa contro il tecnico Marsalese ma solo perche se un progetto si era iniziato (Si parlava di La Bianca per tre anni) quello doveva essere portato avanti nel bene o nel male.

Ad oggi, e siamo quasi a Giugno, si sono registrate le dimissioni del Presidente Carrara, comunicate attraverso il nostro sito subito dopo la sconfitta contro il S.Giovanni Gemini, oggi, e siamo quasi a Giugno, c’è un silenzio assordante su quello che sarà, oggi ci sono giocatori vincolati da cartellino alla maglia rossonera che non sanno cosa faranno il prossimo anno, oggi non si sa se la Folgore il prossimo anno sarà ai nastri di partenza o meno, oggi non si sa se è giusto chiedere il ripescaggio o meno, oggi non si sa chi sarà il Presidente della Folgore.

Il Presidente della Folgore???…conosciamo questo ballo vero??

VIA ALLA DANZA …. VIA AL VALZER DI NOMI, ma se calcio si vuole fare, che non si perda tempo!

La PROGRAMMAZIONE parta ADESSO! non facciamo sempre lo stesso errore!!!

LA FOLGORE SI FA ADESSO!!!!!!

e noi vogliamo il riscatto!

Sempre Forza Folgore!
Tonino Tuzzolino

per www.folgore1945.it