Ha riscosso grande successo e partecipazione lo stage riservato alle aspiranti calciatrici andato in scena domenica scorsa allo Stadio Paolo Marino.

Sul prato verde dell’impianto castelvetranese trentaquattro giovani ragazze, provenienti da tutto il comprensorio belicino, si sono messe in mostra sotto lo sguardo attento del tecnico Valeria Anteri e delle sue collaboratrici.

calcio femminile

A seguire la giornata di lavori, divisa in due tranche, tutto lo staff dirigenziale della Folgore Selinunte, rimasto piacevolmente impressionato dall’elevato livello tecnico di alcune atlete. Dopo il lavoro atletico svolto nella mattinata, nel pomeriggio è stata la volta della partitella che ha fornito ulteriori spunti agli addetti ai lavori.

Al termine della giornata l’elevato numero di partecipanti ha reso inevitabile una scrematura da parte delle selezionatrici che, alla fine, hanno aggregato in gruppo ben 24 nuove ragazze che andranno ad implementare l’organico della prima squadra e delle formazione primavera.

Valeria AnteriIntanto, questa sera, allo Stadio Franco Lombardo di Castelvetrano, meglio noto come “Alternativo”, prenderà il via la preparazione precampionato agli ordini dell’allenatrice Valeria Anteri e del suo staff tecnico.

Sono felice di aver trovato una società disposta a credere in questo progetto e l’emozione è tanta – ha ammesso Valeria Anteri -. Mi aspetto che sia un trasloco definitivo perché girare tre società nell’arco di tre anni è un po’ pesante. Mi auguro – ha concluso – di aver trovato una città europea, che alla stregua delle città europee dia spazio anche al calcio femminile”.