messaggio elettorale autogestito
CICU ELEZIONI EUROPEE

Sabato 22 novembre gli associati dell’”Associazione Antimafie e Antiracket – Paolo Borsellino – onlus” si sono riuniti in assemblea al fine di procedere al rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2014-2016.

Il preside Francesco Fiordaliso è stato all’unanimità eletto nuovo Presidente dell’associazione; subentra al prof. Enzo Campisi che, per motivi di lavoro e familiari, ha comunicato l’indisponibilità a continuare a ricoprire tale carica. Ha ringraziato gli associati presenti ed ha dichiarato che è stata un’esperienza brillante e formativa.

preside fiordaliso-0845

L’assemblea ha altresì deciso di eleggere quale vice Presidente il dottor Rino Marino, tesoriere l’arch. Aldo Rodriquez, segretaria la dott.ssa Tina Noto; gli altri componenti del consiglio direttivo(7 in tutto) eletti all’unanimità sono il dottor Nino Chirco e Michele Zichittella ed il presidente uscente Enzo Campisi.

Coordinerà i gruppi tematici (associazione mafiosa, usura, estorsioni, corruzione ed arte) l’avv. Giuseppe Gandolfo il quale sarà collaborato dalla dott.ssa Francesca Ruggieri, dal dottor Enrico Alagna, da Monica La Rosa, dal dottor Marco Scavuzzo

L’associazione “Paolo Borsellino” a breve organizzerà iniziative a Salemi, Trapani, Palermo, Castelvetrano e Bologna.

—–

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, appresa la notizia ha voluto congratularsi con il Preside:

Voglio rivolgere all’amico Fiordaliso le più sentite congratulazioni per la nomina quale presidente dell’associazione antiracket Borsellino.

E’ l’ennesimo riconoscimento alla levatura morale dell’uomo che nel corso della sua vita e della sua attività professionale ha sempre operato al servizio della legalità, dimostrando grande amore per i giovani per i quali è diventato un prezioso punto di riferimento, nella crescita e nella formazione di un’adeguata coscienza critica.

Auspico che in futuro possa presto iniziare una collaborazione anche con l’Amministrazione per iniziative a sostegno della legalità