Ennesimo riconoscimento per la sua attività di promotore della Sicilia nel mondo, al mugnaio castelvetranese Filippo Drago, premiato, qualche giorno fa, presso la Camera dei Deputati su iniziativa di “Sapori mediterranei e produttori italiani”.

Stavolta il premio è toccato a Drago per aver al meglio rappresentato il “made in Italy” in America: un “eccellenza” della produzione artigianale italiana negli Stati Uniti d’America, a tutela del “made in Italy”.

Alla presenza di Maria Francesca Di Martino e dell’onorevole Fucsia Missoli Fitzgerald (deputata eletta nella Circoscrizione estero, ripartizione nord e centro America) a Filippo Drago è stato consegnato un originale creazione in ceramica artistica realizzata da Agostino Branca, che per l’occasione ha presentato il suo progetto editoriale “Jack sal half empty/Half full food, culture, ritual”, a cura di Emanuela De Leonardis.

«Con i nostri piatti tipici siamo riusciti a promuovere con amore la nostra amata terra chiamata Italia – ha detto Maria Francesca Di Martino – attraendo gli americani e gli italo-americani a visitarla». L’interesse degli americani verso i prodotti italiani è sempre più crescente. Dall’Italia e dalla Sicilia vengono esportati prodotti di alta qualità che finiscono sulle tavole degli abitanti la Grande Mela.