ZANCANA Castelvetrano

L’8 dicembre la Chiesa celebra l’Immacolata Concezione della  Vergine Maria. Si tratta del dogma, cioè della verità di fede, che stabilisce che Maria di Nazareth non è stata toccata dal peccato originale.

Il dogma dell’immacolata concezione, proclamato da papa Pio IX l’8 dicembre 1854 non si riferisce al concepimento di Gesù, bensì a quello di Maria.

Infatti, secondo il dogma, la Vergine Maria è stata concepita pura, senza peccato originale: Dio ha preservato Maria da ogni macchia di peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento.

L’8 dicembre di ogni anno, dunque, i cristiani cattolici festeggiano il fatto che Maria, madre di Gesù, è nata senza la macchia del peccato originale. Eccezione unica nella storia umana con cui Dio ha preservato da subito Maria da ogni colpa, anche minima.

L’arrivo di questa data per molti simboleggia l’inizio delle festività natalizie e proprio in occasione di questa giornata ci si dedica ad addobbare le proprie case, dove iniziano i preparativi del Natale. Le strade si vestono di luci e luminarie, e si inizia a respirare aria di festa.