L’ Istituto Superiore “G.B. Ferrigno – V. Accardi” propone un incontro on-line per insegnanti e genitori sull’educazione in tempo di pandemia.  L’evento è in programma il prossimo 18 marzo a partire dalle ore 18.00.

Ad introdurre i lavori sarà la dott.ssa Caterina Buffa, Dirigente Scolastico dell’Istituto Superiore “G.B. Ferrigno – V. Accardi”, che spiega: “L’esigenza di un confronto tra insegnanti, famiglie ed esperti è motivata dalla situazione che stiamo attraversando e dal complesso delle sue conseguenze. L’esperienza quotidiana, da educatori e genitori, testimonia infatti che gli adolescenti sono, in molti casi e per molti versi, tra i soggetti più vulnerabili rispetto alle difficoltà e i rischi determinati dalla pandemia. Ecco allora che la nostra proposta educativa che, come dice S. J. Harris, deve spalancare finestre diventa un compito delicato in una fase in cui la curiosità e la motivazione possono essere sopraffatte da difficoltà emotive e sociali. E’ opportuno, soprattutto in questi momenti, costruire strategie e risorse; è fondamentale lasciare sempre aperto il varco verso un mondo del quale i giovani si preparano ad essere protagonisti ed evitare che la “distanza” diventi parete sulla quale rimbalzano fragilità, demotivazione e altre problematiche.”

Relatori dell’incontro saranno la dott.ssa Daniela De Simone, psicologa e psicoterapeuta funzionale e il dott. Leonardo Seidita, psicologo, psicoterapeuta e docente presso Università Lumsa “Santa Silvia” di Palermo.

La Dott.ssa De Simone affronterà il tema del rapporto tra gli adolescenti, la famiglia e la scuola ai tempi del Covid. Il Dott. Seidita relazionerà invece sulla crescente abitudine dei giovani all’iperconnessione.

Moderatore dell’incontro sarà la prof.ssa Giuseppina Mastrantoni, docente e referente per la dispersione scolastica dell’Istituto e Superiore “G.B. Ferrigno – V. Accardi

Per informazioni: prof.ssa Giuseppina Mastrantoni (tel.3339625780); prof. Alessio Lo Presti (tel.3887369614).