Tantissime le star attese a Venezia per la prestigiosa rassegna organizzata dalla Biennale dal 30 agosto sino al 9 settembre.

La 74esima edizione della Mostra del cinema di Venezia si annuncia ricca di grandi appuntamenti. Il programma prevede 21 film in corsa per il Leone d’oro con la giuria guidata da Annette Bening. In concorso anche tre progetti che vedono come protagonista l’attore castelvetranese Fabrizio Ferracane che torna in laguna a tre anni dallo straordinario successo del film “Anime Nere”.

Ferracane per l’edizione 2017 è protagonista del film “L’attrazione gravitazione del professor D” per la regia di Marco Santi, tra i 19 film in concorso nella sezione Giovani Autori Italiani. Sempre nella stessa sezione, Ferracane è inoltre protagonista del cortometraggio “Ieri e domani” del giovane regista Lorenzo Sepalone, già finalista al Concorso I Love GAI (Giovani Autori Italiani).

Grande attesa anche per il film “L’ordine delle cose” del regista Andrea Segre in anteprima mondiale proprio a Venezia. Il film che racconta di una task force specializzata nella gestione del sistema di controllo dei flussi migratori è stato girato lo scorso inverno tra Padova, Roma, Palermo, Mazara del Vallo e la Tunisia. Troviamo Fabrizio Ferracane anche in questo coraggioso lavoro che verrà presentato in “Proiezioni speciali”.

Estate ricca d’impegni per l’attore castelvetranese che ha preso parte anche al Noto international film fest come docente di uno stage di recitazione cinematografica in compagnia della collega Manuela Ventura oltre ad aver terminato le riprese del film sul giornalista Giuseppe Fava per la regia di un grande nome del cinema italiano, Daniele Vicari.