ASCOLTA L'ARTICOLO

Il gip del Tribunale di Marsala Sara Quittino ha convalidato l’arresto di Ernesto Favara, l’uomo accusato di aver ucciso a coltellate la moglie Maria Amatuzzo. Stamattina l’uomo è stato interrogato dal gip, alla presenza del pubblico ministero Stefania Tredici e dell’avvocato Margherita Barraco. Favara ha risposto alle domande del giudice, ricostruendo la giornata di sabato 24 dicembre che ha avuto il tragico epilogo. Favara rimane rinchiuso nel carcere di Trapani.

AUTORE.