È terminato presso il carcere di Trapani l’interrogatorio di garanzia di Gaspare Favara, il giovane accusato dell’omicidio di Vincenzo Adamo Favoroso, successo giovedì scorso a Castelvetrano. Favara, assistito dall’avvocato Massimo Mattozzi, ha chiarito i fatti e la sua posizione, escludendo altri responsabili in quanto accaduto. Alle domande del giudice per le indagini preliminari Francesco Parrinello e del publico ministero Maria Milia sul movente che avrebbe spinto Favara a uccidere Adamo Favoroso, il giovane avrebbe riferito che non c’è alcuna motivazione. Ora si attende l’ordinanza del gip sulla misura cautelare che verrà applicata.

Intanto nell’inchiesta c’è anche un altro indagato: è il suocero di Gaspare Favara e si chiama Alfonso Sorrentino, accusato di concorso in omicidio insieme al genero. Nei confronti di Sorrentino, al momento, non è stata adottata nessuna misura. Oggi alle 15,30 presso la chiesa dei Cappuccini saranno celebrati i funerali di Vincenzo Adamo Favoroso. Viste le disposizioni anti contagio Covid-19 e il conseguenziale esiguo numero di posti disponibili in chiesa, il nostro giornale trasmetterà in diretta sulla propria Fanpage le esequie, per consentire a chi rimarrà fuori la chiesa – e agli amici di Vincenzo che si trovano fuori Castelvetrano – di poter seguire la celebrazione.

Gaspare Favara (foto. Facebook)