Continua, come negli scorsi anni, l’iniziativa “Adotta un’aiuola” lanciata dal Comune di Castelvetrano. Ad aderire al progetto, stavolta una delle attività della zona artigianale di Castelvetrano, la nota pasticceria Mozart. La famiglia Giacalone, proprietaria dell’attività, dopo aver ricevuto l’affidamento da parte dell’Ente, ha incaricato una ditta che potesse ripulire dai rifiuti ed erbacce la grande area verde antistante la struttura, tra la Via Seggio, la Via Autonomia Siciliana e Viale Europa. Una grande aiuola che si trova in un punto nevralgico del paese, si tratta infatti di una delle principali vie di accesso al centro alla città.

Per far si che l’area diventasse un angolo di decoro, è stato necessario il lavoro continuativo di tre persone per un’intera settimana, lavoro di cui la famiglia Giacalone si è fatta carico a dimostrazione del fatto che mantenere pulito il nostro paese è il primo segno di civiltà.