Essepiauto

Sono in tanti a registrare il rallentamento, o in alcuni casi il vero e proprio blocco, dei principali social. Secondo il sito DownDetector, che monitora le segnalazioni degli utenti nel mondo, il guasto era localizzato inizialmente tra Stati Uniti ed Europa, per poi concentrarsi soprattutto in Europa.

Giù Facebook e Instagram e giù anche la app di messaggistica che registra il maggior numero di disservizi tra Londra e Rotterdam, e in particolare in Italia, con picchi su Roma, Milano e Palermo.