Repubblica.it ha lanciato ieri la webserie “Connessioni” prodotta da Cattleya. Tre volte a settimana – il lunedì, mercoledì e venerdì – le puntate saranno online su Repubblica.it.

Insieme a ogni messa in onda, il commento di una firma del giornale. Si inizia con Natalia Aspesi, che dall’alto dell’esperienza della sua rubrica dei sentimenti, traccia le linee dell’amore al tempo della Rete. Riccardo Luna, invece, esperto di tecnologie, esprime il suo punto di vista sul contenuto della prima puntata: l’incontro tra il padre Aldo e la figlia Sara, che siamo certi, vi sorprenderà.

Protagonista della prima puntata, l’attore castelvetranese Fabrizio Ferracane, clicca qui per vedere il video

fabrizio ferracane

Sono storie immaginate, non reali, eppure molto familiari e plausibili. Storie che lasciano con un sorriso, attraversate dalla certezza che, al di la del mezzo attraverso cui si realizzano, alla fine sono i sentimenti a farla da padrone.

Il regista della webserie è Francesco Lagi, che ha esordito con il lungo “Missione di Pace”, scrive e dirige anche per il teatro (tra questi gli spettacoli “Banane” “Zigulì”). Inoltre ha lavorato come attore con Moretti (Mia madre), Mazzacurati (La Passione), Castellitto (Nessuno si salva da solo).