Nell’estate del 2014 il gigante americano “Google”, portava a Selinunte 300 illustri ospiti per una cena esclusiva. A quell’evento ne sono seguiti altri, aprendo le porte del prestigioso sito archeologico ad un nuovo modello di gestione.

Proprio ieri sera, le meravigliose colonne doriche di Selinunte hanno fatto da sfondo ad un evento privato. Una cena di un gruppo di circa 270 persone che hanno passato un’indimenticabile serata tra le rovine della vera “regina” della serata, SELINUNTE.

Dagli organizzatori della serata, non trapelano informazioni sull’evento. Pare si sia trattato del compleanno di una nobile signora inglese che ha offerto ai propri ospiti un concerto di musica classica nel cortile del Baglio Florio ed una cena ai piedi del Tempio di Hera.

cena-privata-selinunte

Si tratta di un evento privato ed è opportuno mantenere la dovuta riservatezza. Resta però il fatto che per la realizzazione dell’evento, gli organizzatori hanno speso circa 30.000 euro per lavori che comunque rimarranno al Parco. E’ stata finalmente ripulita la pineta antistante il Baglio Florio, un’attività non espletata da molti anni. E’ stato inoltre sistemato l’intero sistema di illuminazione del Baglio, sia esterno che interno. Sono state ripristinate diverse segnaletiche presenti nell’area. Sistemata e livellata anche la strada che collega il Baglio Florio al Tempio di Hera.

Un nuovo modo di godere delle meraviglie di Selinunte nel rispetto della storia e della comunità. Le specifiche per realizzare un evento all’interno del sito archeologico sono chiarite in un apposito regolamento che per esempio non consente nella maniera più assoluta la realizzazione di un cena all’interno del Tempio di Hera o piuttosto una serata di musica dance tra le rovine dell’Acropoli.

Non si capisce il motivo per il quale si dovrebbe negare il desiderio di un gruppo di persone che gode di ottime disponibilità economiche e che magari vive molto lontano dalla nostra meravigliosa Sicilia, di passare un’indimenticabile serata all’interno del Parco di Selinunte.

Servano tali iniziative da monito per permettere al nostro Parco di usufruire di aiuti economici che siano proficui per la realizzazione delle migliorie al suo interno per mano di gente disposta ad investire in una serata che lasci Selinunte nel loro cuore.

cena-privata-selinunte-2