tania barresi scientifico

Gaetana Maria Barresi

Il processo di internazionalizzazione che da tempo caratterizza l’I.I.S.S “Cipolla-Pantaleo-Gentile” è stato, di recente, coronato da un doppio successo a livello europeo. Ben due progetti Erasmus Plus sono stati approvati contemporaneamente, contribuendo, in tal modo, ad arricchire ulteriormente l’offerta formativa della scuola.

Il nuovo dirigente scolastico, dott.ssa Gaetana Maria Barresi, si ritiene pienamente soddisfatta dei risultati raggiunti, anche alla luce del fatto che ben poche scuole, in tutta Italia, sono state in grado di superare la fase della selezione per la conseguente approvazione.

I due progetti, coordinati dalla prof.ssa Anna Neri, sono i seguenti: “Imprinting an ecological compensation reasoning on society by means of young citizens – IMPRINT+ “; “Natural spaces: Entrepreneurial Green Europe”.

Nel primo caso, si tratta di un progetto intersettoriale, di ampio respiro, che coinvolgerà, per 36 mesi, diversi soggetti: università, istruzione superiore, municipalità ed enti locali: Universidade de Aveiro-Campo Universitario de Santiago (Portogallo), Municipio de Lousada (Portogallo), Leave No Trace Ireland (Irlanda), Ies Pedro Jimenez Montoya (Spain), E.N.T.E.R. GmbH (Austria), I.I.S.S. “Cipolla-Pantaleo-Gentile”.

Il secondo progetto prevede, altresì, il coinvolgimento, sempre per 36 mesi, delle seguenti scuole europee: I Liceum Ogolnoksztalcace (Polonia), Ies Pedro Jimenez Montoya (Spain), 2o Epaggelmatiko Lykeio Evosmou (Grecia), I.I.S.S. “Cipolla-Pantaleo-Gentile”. Le tematiche affrontate riguarderanno l’ambiente e la sua preservazione.