Google Camp a Selinunte? Per quest’anno bye bye. Il coronavirus farà saltare anche il blindatissimo summit mondiale estivo che dal 2014 Google organizza in Sicilia. Per esprimere vicinanza alle comunità dell’Agrigentino e del Trapanese a cui l’azienda statunitense di Mountain View è particolarmente legata, il colosso donerà 100 mila euro al Banco alimentare della Sicilia e 70.000 mila euro al Parco archeologico di Selinunte per il restauro di alcune aree (ancora da individuare).

Il direttore del Parco archeologico di Selinunte, l’arch. Bernardo Agrò, si è detto dispiaciuto della scelta di Google, ma sta pensando anche al dopo Covid-19 per il Parco: «Una grande azione di mecenatismo – ha detto al Giornale di Sicilia – valore e sostegno nel segno del binomio Selinunte-Google, in una continuità d’azione che vede il Parco quale grande scenario per le attività di promozione così come per tutti i nostri partner che ci hanno collaborato per rilanciare l’immagine della grande Selinunte».

Dal 2014, la redazione del giornale CastelvetranoSelinunte.it segue con particolare attenzione lo svolgimento delle varie edizioni dell’esclusivo summit di Google. Sul nostro giornale sono state pubblicate in esclusiva le foto di alcuni degli ospiti come Naomi Campbell, Bradley Cooper, Massimo Bottura, Christine Lagarde, Harry Styles, Orlando Bloom, Katy Perry, Diane von Furstenberg e Barry Diller.

Clicca qui per la galleria fotografica dell’edizione 2019