La “Primeluci Geolive” pronta all’esordio in campionato di B1. Sabato 15 ottobre alle 15. 00 al Pala puglisi di Castelvetrano arriva “Roma Casal dei Pazzi”. La squadra si è preparata in questi giorni per la prima di campionato , che la vedrà competere contro una squadra di categoria, fatta da tanti giovani talenti che di certo daranno filo da torcere alle ragazze del coach , Vincenzo Calcaterra.

Intanto la società “Primeluci -Geolive” ha ufficializzato il roster ,per la prossima stagione del campionato nazionale di B1 di volley femminile. Nei giorni scorsi e’ avvenuta la prima presentazione ufficiale presso il comune di Castelvetrano e dopo quella del Centro Vanico di Castelvetrano alla presenza anche dello staff medico e sanitario.

primeluci-geolive

La Primeluci – Geolive si presenta ai tifosi con un organico di prim’ ordine. A rinforzare la squadra di volley femminile castelvetranese sono arrivate di recente ,l’opposto Maria Laura Patti proveniente dalla Sigel Marsala e il libero Alessia Luraghi dal Cislago(MI). Maria Laura Patti, classe 1987, alta 182 centimetri vanta diverse presenze nel campionato di B1. L’anno scorso ha giocato a Marsala, squadra che ha vinto il girone di B1 e ha disputato i play off. A Castelvetrano approda anche la giovanissima Alessia Luraghi, appena diciottenne, proviene da una società che da sempre valorizza molte ragazze nel volley.Dunque, a preprazione appena iniziata la società castelvetranese, come più volte annunciato, completa l’organico mettendo a segno altri due acquisti importanti.

Ai nastri di partenza il roster ufficiale della Primeluci Geolive risulta cosi composto:centrali, Francesca Isoldi, Pamela Salamone e Viviana Vincenti; palleggiatrice Valeria Pesce; schiacciatrici: Gabriella Agola , Joneda Alikaj e Maria Laura Patti; nel ruolo di libero, Federica Vittorio e Alessia Luraghi. Manca solo il nome di un’altra palleggiatrice che la società comunicherà nei prossimi giorni. Secondo gli esperti, il presidente Santo Catalano e tutta la dirigenza hanno messo su un organico di prim’ordine per disputare un campionato di vertice in B1. “ Abbiamo lavorato afferma il presidente Catalano- di mettere a disposizione del coach Vincenzo Calcaterra un roster di qualità e che consenta al tecnico, che fin ora conta ben quattro promozioni nel suo ruolo, di poter affrontare il prossimo campionato con una squadra competitiva e motivata.”

Dopo la fase degli acquisti- ha sottolineato Calcaterra- e il duro lavoro in vista del campionato che inizierà sabato, ci aspetta un campionato di qualità dove nessuno ci regalerà nulla. Abbiamo un organico competitivo e cercheremo di far divertire i nostri tifosi”.I dirigenti non si sbilanciano sugli obiettivi della prossima stagione, ma i rumors tra i tifosi dicono che la “ Primeluci Geolive ” è squadra almeno da zona play off promozione.Filippo Siragusa