L’ufficio elettorale comunale, recependo la circolare pervenuta dalla Prefettura di Trapani, ha diramato una nota esplicativa per i termini e le modalità di esercizio dell’opzione degli elettori residenti all’estero per il voto in Italia.

Nella sola Castelvetrano sui 27.800 aventi diritto al voto, sono circa 2.300 gli elettori residenti all’estero, che potranno esercitare il loro diritto esprimendo la loro scelta entro il 16 febbraio p.v. Chi vuole saperne di più può rivolgersi all’ufficio elettorale sito al piano terra di Palazzo Pignatelli, per acquisire la modulistica e le informazioni utili ad esercitare il proprio diritto per le elezioni politiche del 13-14 aprile p.v., oppure collegarsi al sito ministeriale www.esteri.it. Dall’ufficio elettorale arriva anche l’invito ai cittadini castelvetranesi che hanno parenti all’estero, di informarli del diritto ad esercitare quest’opzione per non perdere il diritto al voto.