Un esemplare di poiana è stato salvato da alcuni bikers associati alla “Dirty Bike Castelvetrano”, “Asd Campobello” e la “Finestrelle Bikers” di Santa Ninfa. Il salvataggio è avvenuto mentre il gruppo di bikers stava rientrando dopo una giornata trascorsa in mezzo alla natura. Gli appassionati di mountain bike, domenica scorsa, hanno scelto alcune location per l’escursione: il bosco del Frassino, la gola del Castello della Pietra, la foce del Belìce. «Quando meno ce lo aspettavamo abbiamo visto il rapace che saltellava e faceva fatica a muoversi», raccontano i bikers.

Sono stati gli stessi ciclisti a chiamare la Guardia Forestale. Gli agenti hanno recuperato il volatile e trasferito presso il distaccamento del Corpo Forestale del Bosco di Ficuzza, in provincia di Palermo. «Tutti noi oggi siamo orgogliosi di aver salvato un’animale destinato a morte certa e abbiamo capito quanto importante sia il lavoro di chi ogni giorno mette a disposizione la propria vita per rendere possibile la vita altrui», hanno concluso i bikers.