In un’intervista da me rilasciata ad una nota testata giornalistica online, gli Albergatori sono stati definiti
“evasori” anzi “grandi evasori fiscali”.
Tale termine, che nell’uso comune viene utilizzato per coloro che non pagano le tasse, ha suscitato un vivo disappunto dell’Associazione degli Albergatori di Selinunte, che in una nota indirizzata a questa Amministrazione, al Presidente del C.C. ed al Presidente della IV commissione consiliare, precisano di essere “debitori” e non evasori.

Ad onor del vero, gli albergatori e nell’ambito delle passate amministrazioni (compresa quella dei Commissari) e nell’attuale, si sono sempre fatti presenti, riconoscendo il debito IMU degli anni pregressi, richiedendo il saldo e stralcio (non previsto normativamente e comunque di competenza OSL sino al 2017) e la rateizzazione sino a 180 rate (il regolamento odierno prevede max 72 rate). Fatta questa chiarificatrice premessa e riconoscendo che la locuzione “evasori” utilizzata è stata infelice e comunque non si addice ai nostri Albergatori che sono invece “debitori”, questa Amministrazione è ben consapevole che il territorio di Castelvetrano e di tutta la valle del Belice può risorgere solo ed esclusivamente se riesce ad essere attrattivo per un flusso turistico numeroso e destagionalizzato, di tipo balneare, esperienziale, culturale, commerciale, convegnistico etc. etc.

E tutto ciò sarà possibile solo mettendo in gioco tutte le eccellenze archeologiche, storiche, culturali, paesaggistiche e culinarie, facendole conoscere al mondo con l’aiuto e la collaborazione di tutti gli operatori turistici.
La Consulta del Turismo, la cui riattivazione è stata richiesta dall’Associazione degli Albergatori e fortemente voluta da questa Amministrazione, è il luogo ideale dove generare le proposte, le idee, gli orientamenti che dovranno trovare concreta attuazione amministrativa per creare e incrementare in tutte le direzioni possibili le attività attrattive.
Siamo quindi sulla strada giusta della costruzione di un futuro turistico roseo e foriero di buoni risultati, per il quale sono state gettate le fondamenta , e che con il concorso di tutti, operatori e forze politiche, riusciremo, sono ragionevolmente certo, a traguardare l’obiettivo. Dobbiamo dialogare e non ingenerare incomprensioni. Preciso dunque che gli Albergatori sono debitori del Comune e che evasori sono tutti quelli che si nascondono al fisco o effettuano dichiarazioni infedeli. E purtroppo a Castelvetrano sono davvero numerosi.

Il Sindaco di Castelvetrano Dott. Enzo Alfano