Cresce l’attenzione per le performance sportive dell’atleta Cesare Marino. Il giovane castelvetranese ha recentemente conquistato in Ungheria il titolo di Campione Europe WAKO, la più prestigiosa federazione di Kick Boxing.

Durante le competizioni sia in Italia che all’Estero, Marino porta alto il nome di Castelvetrano e per questo motivo il sindaco Enzo Alfano si è voluto complimentare direttamente con lui a nome dell’intera cittadinanza. Durante l’incontro, avvenuto oggi a Palazzo Pignatelli, è stato consegnato al giovane anche un crest augurale dipinto a mano con il logo comunale. Erano presenti anche Vito Marino, fratello di Cesare ed istruttore del Team Marino, il consigliere comunale Filippo Foscari e Giacomo Giacalone, componente dello staff tecnico del team sportivo di Castelvetrano.

La scorsa settimana, Cesare Marino, dopo aver battuto, nelle gare individuali, il Campione del Mondo in carica, e dopo aver dominato contro un atleta Turco, si è dovuto arrendere allo Sloveno Tulek fermandosi solo ad una manciata di punti dal metallo più prezioso dell’importante competizione sportiva. Negli incontri a squadre, l’Italia, rappresentata anche dal nostro atleta castelvetranese, dopo aver superato brillantemente la Polonia e l’Austria ha superato la difficile finale contro l’Irlanda conquistando il podio più alto della gara. Un importante traguardo che giunge a conclusione di una brillante stagione sportiva per Cesare Marino che è già a lavoro per le prossime gare con i colori dell’Italia e Castelvetrano nel cuore.