Una squadra dei Vigili del Fuoco di Castelvetrano è intervenuta questa mattina per mettere in salvo un cane caduto in pozzo nei pressi di un casolare abbandonato.

Nella campagne tra le contrade Zangara e Seggio, l’animale era rimasto intrappolato a circa 4 metri di profondità tra un ammasso di rifiuti. I Vigili, sono intervenuti in seguito alla segnalazione della sezione locale dell’ENPA che ha prestato immediato soccorso all’animale in sinergia con il canile municipale.

Avvertiti anche i carabinieri, in modo da identificare il proprietario del fondo, affinché provveda a coprire il pozzo, pericoloso sia per gli animali che per gli uomini.