elena-ferraro-fabrizio-ferracane

Volge al termina la decima edizione dell’EfeboCorto Film Festival, il festival del cinema fatto dai giovani, che vede ogni anno la partecipazione di opere che provengono da tutte le parti del mondo: Portogallo, Germania, India, Bulgaria, Turchia, USA e addirittura Sud Corea.

Domani, giovedì 11, si parte alle 9:30 con la proiezione del video “Social Victim” Alessandra Serraglio e Antonio Monti aprirà lo “Spazio Donna”. Seguirà “Il Corpo delle Donne” titolo preso a prestito dal famoso documentario di Lorella Zanardo che verrà proiettato.

Da qui le riflessioni dello staff sull’immagine della donna proposta dai media, dalla pubblicità, dalla moda, in collaborazione con il Centro KORE-CRESM. Interverrà Maria Tesé, pedagogista.

L’ultima parte dello Spazio Donna sarà dedicata ad un incontro significativo: quello con Elena Ferraro, imprenditrice castelvetranese, previsto per le 11.30

Alle 17.00, sempre nell’Aula Magna del Liceo “M. Cipolla”, ci sarà “Il Mondo Salvato dai Ragazzini” performance teatrale tratta da Elsa Morante ed Elio Vittorini, per la regia di Massimo Pastore. Il lavoro è stato realizzato dagli studenti che hanno preso parte al modulo “Si Apre il Sipario 2” del PON “Cantieri Scuola”.

Seguirà, alle 18.00, un incontro con un altro ospite d’eccezione, l’attore castelvetranese Fabrizio Ferracane, straordinario protagonista del film “Anime Nere”, di Francesco Munzi, presentato al Festival di Venezia 2014. Gli verrà consegnato il Premio Siciliani DOC.

Alle 18.30 la Cerimonia di Premiazione alla quale Interverrà il sindaco della città, avv. Felice Errante.