EfeboCorto sfaff

EfeboCorto sfaff

Si è chiusa lo scorso 18 dicembre, la nona edizione di “EfeboCorto Film Festival – Il Cinema Fatto dai Giovani”, realizzato dal Liceo Scientifico “M. Cipolla” e dal Comune di Castelvetrano.

Si era registrata un’ampia partecipazione, già nelle prime due giornate della manifestazion. Momento di particolare interesse, il 17 dicembre, è stato l’incontro con Ivan Scinardo, Direttore del Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo e con l’allievo diplomando Davide Vigore che hanno allietato la platea con il racconto della nascita della scuola di regia palermitana e della sua eccellente formazione, riservata a soli 12 studenti per anno, vincitori di un bando pubblico. Oltre alla presentazione della scuola, si è discusso della decisiva influenza dell’arte del cinema per la vita degli studenti e soprattutto per il pubblico, fino alla recenti tecniche sperimentali di “Movie Therapy”, delle quali la scuola è alfiere nella Regione Sicilia e in Italia.

Ma il più ampio consenso di pubblico si è avuto il 18 dicembre, per la giornata conclusiva della manifestazione cinematografica con l’attesissima premiazione dei vincitori della IX Edizione per le Sezioni Scuola, Scuola di Cinema e Filmaker.

Una mattinata densa di momenti significativi che hanno emozionato il numeroso pubblico presente.
Maria Antonietta Garofalo, del Presidio Libera di Castelvetrano, ha presentato i due trailer del documentario Musica contro le mafie di Claudio Metallo, un progetto nato da un’idea di Gennaro de Rosa e prodotto dalla MK Records , con l’intento di unire sotto la bandiera della legalità le voci di tanti, famosi artisti italiani.
Ad aprire alle 9.45 lo Spazio Donna l’emozionante e applaudito flash mob delle ragazze dello staff di ECFF, per ricordare le donne vittime di femminicidio.

Molto apprezzati gli interventi di Mariella Billardello, Presidente della F.I.D.A.P.A. , Mariella Pompei,Presidente di A.I.DI.CI., Annamaria Frosina del Centro KORE. Ognuna di loro ha testimoniato, attraverso la propria esperienza, l’esistenza di una serie di importanti iniziative che pongono al centro un tema terribilmente attuale come la violenza contro le donne.

Gabriella Ebano scrittrice e fotografa, ha presentato, infine, una mostra di fotografie tratte dal libro “Felicia e le sue sorelle – dal secondo dopoguerra alle stragi del ’92-’93: venti storie di donne contro la mafia”.
Significativi gli interventi del dirigente scolastico, Francesco Fiordaliso e del vicesindaco Marco Campagna che hanno sottolineato l’importanza di Efebocorto, per i giovani di una città come la nostra, dove la mafia si può combattere con la cultura. L’avvocato Campagna ha, quindi, assicurato il sostegno dell’Amministrazione Comunale anche per la X edizione dell’ECFF.
La Cerimonia di premiazione ha avuto inizio con la presentazione dei componenti delle due Giurie.
La Giuria della Sezione Filmaker formata da Sara Cuttone, Vitalba Ingrasciotta, Nicola Marchese, Leandro Picarella, e presieduta da Sino Caracappa, direttore dello Sciacca film fest.
La Giuria delle Sezioni Scuole e Scuole di cinema, presieduta dal prof. Francesco Calcara e da Chiara Caruso, Giuseppe Italia, Veronica Lombardo, Miriana Pasini, Tatiana Romano.

Ecco i cortometraggi premiati alla IX edizione di ECFF:
Sezione Scuole
1°Premio Sezione Scuole – “L’atroce Caso R.” del Liceo Classico S. “Ugo Foscolo” di Albano Laziale (RM)
Premio Giuria Sezione Scuole –“ Io Non Parlo Mai “ del Liceo S. Umane “A.Sanvitale” di Parma (PR)
Premio Liceo Scientifico – “ I Nuovi Mostri” dell’ Ist. Tecnico EC. E Liceo Linguistico “Giulio Cesare” di Bari (BA)
Premio Miglior corto di Animazione – “ Il Coraggio di Anna” dell’IISS “Giuseppe Colasanto” Andria (BT)
Premio “Luciano Messina” – “ Alba di Ghiaccio” dell’ IIS “V. Dandolo” di Orzivecchi (BS)
Sezione Scuole di Cinema
1° Premio – “El Vendedor de Humo” di Jaime Maestro dell’ Instituto Valenciano del Audiovisual y la Cin – Spagna
Sezione Filmaker
1°Premio Sezione Filmaker “Finale “ di Balazs Simonyi , Ungheria
Premio Città di Castelvetrano – “ Ein Augenblick in mir ” di David M.Lorenz , Germania
Premio LIBERA – “ Damiano” di Giovanni Virgilio, Italia
Premio FIDAPA – “Amore di mamma” di Sara Spinelli, Italia
Premio Miglior Documentario – “Monsters Do Not Exist” di Paul Urkijo, coprod. Cambogia e Spagna
Premio Giuria Sezione Filmaker – “ Voice over” di Martin Rosete, Spagna
Menzione speciale – “‘NGUTU” di Daniel Valledor e Felipe del Olmo, Spagna