ASCOLTA L'ARTICOLO

La comunità di Castelvetrano piange oggi la scomparsa di Vito Radosta Chinzi. Nato in un piccolo paesino nella provincia di Agrigento è riuscito ad emergere da un contesto di estrema povertà fino a raggiungere una posizione imprenditoriale di notevole rilevanza in tutta la Sicilia occidentale. Dopo aver svolto diversi lavori, il suo primo investimento arriva quando Radosta era poco più che ventenne. Stipula una società “I DUE G” con l’amico Angelo Buscaglia. Un ingrosso di biancheria, corredi e abbigliamento dal quale emergono le spiccate doti di commercianti. I due infatti acquistavano direttamente da industrie tessili del Nord Italia accuratamente selezionate per garantire ampia disponibilità di prodotti di qualità.

L’obiettivo della sua missione da imprenditore era quello di accorciare la filiera dal produttore al consumatore investendo poi sul territorio di Castelvetrano. E’ stato infatti tra i primi a credere nella zona commerciale della città. All’uscita dello svincolo autostradale, quando ancora non c’era alcuna attività commerciale, Radosta inaugura il centro TRER, punto di riferimento per oltre 20 anni per i clienti di tutta la Valle del Belice. Un successo che è stato possibile grazie al supporto di uno staff di collaboratori e familiari. Partendo dal settore tessile casa, negli anni, presso TRER vengono attivati diversi reparti come i giocattoli, la prima infanzia, la scuola e gli articoli per l’ufficio

Negli ultimi anni aveva lasciato la guida della società per problemi di salute. Si è spento oggi alle 8.30 per cause legate alle complicazioni di salute pregresse. Avrebbe compiuto 75 anni il prossimo 19 Ottobre. In famiglia lascia un vuoto incolmabile per via della grande verve imprenditoriale che gli ha permesso di raggiungere traguardi molto importanti anche a livello personale e che saranno soltanto un ulteriore punto di partenza per i familiari che continueranno la sua opera imprenditoriale. Durante la sua carriera è stato anche premiato presso la Camera di Commercio di Trapani con l’Aquila d’Oro per il 50° anno di attività lavorativa.

La celebrazione delle esequie è fissata per venerdì 7 Ottobre alle ore 16.00 presso la Chiesa di San Francesco di Paola, in Piazza Josè Maria Escrivà a Castelvetrano. Nel giorno dell’ultimo saluto, il centro VETRANOSHOP-TRER rimarrà chiuso in segno di lutto.

AUTORE.