Si è spento la scorsa notte il noto imprenditore castelvetranese Michele Lucentini. Ha trascorso gli ultimi anni della sua vita a Marinella di Selinunte ed avrebbe compiuto 84 anni il prossimo mese di ottobre.

Un cognome storicamente legato alla lavorazione del legno. Michele Lucentini ha fondato assieme ai suoi fratelli l’azienda ed è stato sempre presente anche quando la guida aziendale è passata nelle mani del figlio Massimo.

L’azienda vanta parecchi anni di esperienza consolidata nel settore del legno e si è sempre caratterizzata per la costante ricerca di materiali di altissima qualità provenienti da tutto il mondo. Michele Lucentini oltre ad essere ricordato come uno degli imprenditori più illustri della città di Castelvetrano rimarrà nella memoria di chi è riuscito ad apprezzare le sue innate qualità umane.

Segue il messaggio del figlio Massimo

“Dopo una vita dedicata al lavoro ed alla famiglia è venuto a mancare Michele Lucentini,è stato un padre esemplare ci ha insegnato ad essere umili e ad amare ed aiutare il prossimo, a non serbare rancore poiché la vita è breve , a chiedere scusa e perdonare.

Ciao papà grazie per averci reso oggi quello che siamo.Sarai sempre nei nostri cuori adesso la tua anima è libera di viaggiare insieme alla mamma”

La celebrazione delle esequie è fissata per domani, venerdì 29 giugno, alle 16:00, presso la Chiesa del Sacro Cuore di Maria a Marinella di Selinunte.