E’ di Castelvetrano l’unico arbitro siciliano, tra una quarantina in tutta Italia, ad essere stato convocato per le fasi finali dei Campionati Italiani di Biliardo sezione Stecca, che si terranno a Saint-Vincent (AO).
Si tratta del castelvetranese Angelo Tigri 50 anni, Arbitro Nazionale dal 2004 e Direttone di Gara Nazionale dal 2013 che ha raggiunto ottimi livelli essendo stato impegnato in tanti tornei sia a carattere regionale che provinciale e nella stagione agonistica che volge al termine si è contraddistinto essendo stato convocato già nello scorso novembre sempre a Saint–Vincent per il Grand Prix di Goriziana che per gli appassionati di questa disciplina è la competizione per eccellenza.

Il Palais di Saint-Vincent è la location che si sposa alla perfezione con i requisiti richiesti da un appuntamento così importante come le finali del Campionato Italiano.
La kermesse biliardistica prenderà il via il 18 giugno e proseguirà poi fino al 30 giugno proponendo quindi ben tredici giorni di grande spettacolo, durante i quali saranno assegnati i titoli italiani di ogni categoria relativi alla stagione agonistica 2018/19.
Tutta la manifestazione sarà trasmessa in streaming sul canale You Tube Billiard Channel, inoltre le fasi finali di ciascuna categoria saranno trasmesse in diretta da Rai Sport.
Grande soddisfazione per il Comitato Regionale Sicilia F.I.Bi.S. (Federazione Italiana Biliardo Sportivo) il cui Presidente è Angelo Contrafatto e naturalmente per il comitato provinciale di Trapani il cui delegato Nicola Agosta nei giorni scorsi ha consegnato un riconoscimento ad Angelo Tigri per aver dato lustro e visibilità al settore arbitrale della provincia di Trapani e dell’intera Sicilia nelle competizioni agonistiche.

Nella foto a sinistra Angelo Tigri, a destra il Delegato Provinciale F.I.Bi.S. Nicola Agosta.