giornata del rifugiatoLa Giornata internazionale del rifugiato, indetta dalle Nazioni Unite, viene celebrata il 20 giugno per commemorare l’approvazione nel 1951 della Convenzione sui profughi (Convention Relating to the Status of Refugees) da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Venne celebrata per la prima volta il 20 giugno 2001, nel cinquantesimo anniversario della suddetta Convenzione.

Anche quest’anno verrà celebrata a Castelvetrano con due iniziative, patrocinate dall’amministrazione, ed organizzate dalla cooperativa Insieme, in collaborazione con la Folgore Selinunte e lo Sprar, Sistema di Protezione richiedenti asilo e rifugiati.

Domani, giovedì 18 giugno, si terrà una partita di calcio al campo alternativo Franco Lombardo di via Giallonghi, dalle ore 17.00 alle ore 19.00. Sabato 20 giugno, invece ,dalle 10.00 sarà attivo, presso i locali della cooperativa Insieme di via D’alessi, uno stand informativo sulle attività del Progetto Sprar, ed una mostra fotografica, mentre la sera dalle 19.00 ci sarà uno stand con la degustazione della cucina etnica ed esibizioni musicali.