Dopo tre anni si è concluso a Marsala il processo che ha visto coinvolti l’avvocato castelvetranese Filippo Inzirillo, difeso dall’avvocato Ignazio Cardinale, ed il titolare dell’agenzia Mondo’s di Castelvetrano, Vincenzo Carrara, difeso dall’avv. Salvatore Giovanni Di Stefano Messina.

Ad entrambi veniva attribuita la falsità nella formazione di una richiesta di un certificato del casellario.

A seguito di una lunga e difficile istruttoria dibattimentale, entrambi gli imputati sono stati assolti per non aver commesso il fatto, essendo stata accertata, in particolare, pure con l’intervento di un consulente tecnico chiamato dall’avvocato Cardinale, l’estraneità dell’Inzirillo alla formazione della delega necessaria al rilascio del certificato del casellario richiesto.

L’avv. Inzirillo, presente al momento della lettura della sentenza insieme al suo difensore Ignazio Cardinale, ha espresso tutta la sua gioia per il risultato ottenuto, ringraziando il proprio difensore e dichiarando : “Oggi ha vinto la giustizia. Grazie a tutti coloro che in questo periodo difficile mi hanno sostenuto, Dio esiste ed io ho le prove”.