matrimonio rissaDoveva essere una festa di matrimonio sino al momento dello spumante prima che gli sposi si congedassero per la loro luna di miele e, invece, proprio sul finire si è trasformato in un ring con botte date di santa ragione.

È successo in una sala per ricevimenti di Campobello di Mazara, scelta da due sposini, lui di Campobello e lei di Castelvetrano – per la loro festa di matrimonio che si è, però, trasformata in una grande rissa tra parenti. Pare da un leggero diverbio ne sarebbe nata qualche parola volata di troppo e si è finiti in una scena da films americani, con persone che si sono presi a calci e pugni e la sala si è trasformata in un grande ring.

La rissa pare sia nata tra parenti della sposa e poi sia degenerata con la partecipazione di molti altri invitati che, nel cercare di sedare gli animi, hanno preso botte anche loro. Poco prima gli sposi avevano pronunciato il loro “si” nella chiesa madre di Campobello. Poi le foto di rito e la festa, nella gioia dei parenti e degli amici in una sala ricevimenti del paese.

Sino alla fine l’atmosfera è stata quella festosa: famiglie con bambini, ottima cena, sino allo spumante. Il finale si è trasformato, invece, in un’animata rissa dove sono volate bottiglie, persone ferite, tavoli e sedie distrutte e uno schermo tv da 40’ spaccato.

Alcuni invitati si sono messi al riparo nello spazio esterno del locale (dove c’è anche una piscina), i camerieri, invece, nelle cucine. A intervenire è stata una prima pattuglia dei carabinieri, poi ne è arrivata una seconda. E sul posto sono anche arrivate due ambulanze del 118.

Una persona è stata condotta presso la caserma di Campobello di Mazara dai militari dell’Arma. I carabinieri sono andati via solo quando tutti gli invitati hanno lasciato la sala ricevimenti. Al proprietario del locale e ai camerieri terrorizzati non è restato che constatare i danni a suppellettili e all’immobile. Tra le persone condotte in ospedale per le cure dei medici è finita anche la sposa e altri invitati, che hanno riportato ferite e contusioni varie. Portandosi tra i ricordi questo triste momento di una festa di matrimonio finita a rissa.

Max Firreri per GdS