Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte , Avv. Felice Errante, ha voluto manifestare il suo compiacimento al responsabile dell’Unità Operativa Edilizia e Polizia Ambientale del Settore Polizia Municipale, Commissario Tommaso Inzirillo, per aver provveduto alla rimozione dei 6 box in alluminio anodizzato che si trovavano nel piazzale Risorgimento, nei pressi della scuola elementare “Giovanni Verga”

baracche castelvetrano

Una importante pagina di legalità che viene ripristinata poiché i box, che erano stati collocati dopo il terremoto del 1968, erano rimasti per oltre 40 anni in quell’area, diventando nel frattempo un monumento all’incuria. Dopo la rimozione, che è stata effettuata dagli stessi detentori, l’Amministrazione attiverà le procedure per ripristinare lo stato dei luoghi eliminando le piattaforme in cemento, che potrebbero risultare pericolose per la pubblica incolumità.