Da anni per la notte di Ferragosto, sia tra i giovani che i meno giovani, vi è la consuetudine di intrattenersi sull’arenile fino all’alba, per festeggiare e divertirsi. Quest’estate, così particolare, questa tradizione deve purtroppo essere interrotta: non vi sarà nessun festeggiamento nelle nostre spiagge”

Con un post, pubblicato sulla pagina facebook istituzionale, il Comune di Castelvetrano ha ribadito il divieto di falò e assembramenti su tutto il litorale.

“Sicuramente tutti i cittadini comprenderanno e condivideranno tale decisione – si legge nel post – Ricordiamo che il virus non è ancora stato sconfitto e proprio tra i giovani si è registrato un aumento dei contagi. I D.p.c.m. e le ordinanze impongono ancora il divieto di assembramenti e l’obbligo di distanziamrnto interpersonale , pertanto troveremo sicuramente modi alternativi di festeggiare nel rispetto delle regole.

Augurando un felice e sereno Ferragosto a cittadini e turisti, siamo tutti invitati ad una condotta responsabile e ad seguire le indicazioni vigenti in materia di prevenzione alla diffusione del Coronavirus.