Essepiauto

Un uomo è chiuso da alcuni minuti nella sede di Equitalia di Romano di Lombardia dove avrebbe preso alcuni ostaggi. Poco prima della liberazione sono stati uditi colpi di arma da fuoco.

L’uomo ha fatto uscire tutte le persone che erano presenti, una dozzina, tranne una. L’uomo, che é armato di un fucile, dice di voler parlare con la stampa e che solo dopo libererà l’ostaggio.

L’area è stata transennata e c’è almeno una distanza di duecento metri tra i giornalisti e la sede dell’Agenzia delle Entrate presa d’assalto dall’uomo di cui per ora non si conosce l’identità.

Ha urlato di essere in difficoltà economiche e di volersi togliere la vita.

Sul posto gli agenti della questura di Bergamo.

fonte. ANSA