disagi treno

Al Presidente della Regione On. Rosario Crocetta ed all’Assessore alle infrastrutture e trasporti

Premesso che,
diversi pendolari della tratta ferroviaria Castelvetrano – Trapani lamentano forti disagi e disservizi dovute alla soppressione di alcune corse e continui ritardi. Disagi, che si verificano anche 3 o 4 volte a settimana con frequentissimi blocchi e ovvi ritardi, che gravano sugli orari di lavoro.
Considerato che,

a causa della soppressione di alcune corse i pendolari sono costretti a viaggiare in 300 in due vagoni ed in alcune corse anche in un solo vagone obbligando i passeggeri a fare il viaggio in piedi;
Considerato che,

i passeggeri della tratta ferroviaria Castelvetrano – Trapani (abbonati e non solo) pagano per un servizio che, in realtà lascia davvero molto a desiderare;
per quanto sopra premesso e considerato

si interroga il Presidente della Regione On. Rosario Crocetta e l’ Assessore alle Infrastrutture e trasporti per sapere:

• se è a conoscenza del disagio della tratta ferroviaria Castelvetrano – Trapani;
• se ha già predisposto un tavolo tecnico con urgenza con i Dirigenti di Treni Italia per capire il motivo della soppressione di alcune corse e i continui disagi provocati dai ritardi.

L’ interrogante chiede risposta scritta con urgenza.
On.le Giovanni LO SCIUTO