ZANCANA Castelvetrano

Sono circa una ventina le famiglie del Belice che hanno aderito lo scorso anno all’avviso pubblico in favore di persone in condizione di disabilità gravissime. Un progetto promosso nel distretto socio sanitario D54 che comprende i comuni di Castelvetrano, Campobello di Mazara, Partanna, Poggioreale, Salaparuta e Santa Ninfa.

Un servizio indispensabile per soggetti che necessitano di assistenza continuativa per bisogni complessi derivanti dalle gravi condizioni psico–fisiche. Le famiglie dei soggetti ritenuti idonei hanno quindi stipulato dei contratti con personale specializzato, in attesa del trasferimento monetario previsto dal progetto. Sono passati già otto mesi ma le famigli non hanno ricevuto ancora alcun contributo.

Nel seguente VIDEO, l’appello alla Commissione Straordinaria del Comune di Castelvetrano, Ente capofila del distretto socio sanitario promotore.