Diodato è il vincitore del 70/o Festival di Sanremo. Alla terza volta all’Ariston, la seconda tra i Big, il cantautore di origini pugliesi trionfa con il brano “Fai rumore”, un atto di ribellione che fotografa l’amore nel senso più ampio possibile e allo stesso tempo un invito ad abbattere i muri dell’incomunicabilità. La vittoria è stata dedicata, dal cantautore, alla famiglia e alla città di Taranto.

Alle sue spalle Francesco Gabbani con Viceversa, al terzo la sorpresa Pinguini Tattici Nucleari con Ringo Starr. A Diodato vanno anche il Premio della Critica intitolato a Mia Martini e quello della Sala Stampa Lucio Dalla, per la sezione Campioni.

Antonio Diodato, conosciuto semplicemente come Diodato nel 2018 ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano Adesso, interpretato in coppia con il trombettista Roy Paci, classificandosi all’ottavo posto. Il 18 maggio dello stesso anno ha pubblicato il singolo inedito Essere semplice. Nel 2019 ha esordito come attore nel film Un’avventura.

In quanto vincitore del Festival di Sanremo, Diodato viene designato come rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2020. Ecco il VIDEO del brano vincente:

I vertici Rai ci hanno proposto di fare il Sanremo bis: la risposta la daremo alla fine di questa puntata, la settimana prossima”, annuncia Fiorello, tra il serio e faceto, all’inizio della serata che incoronerà il vincitore, ironizzando sulla durata extralarge del festival.

Ecco la classifica definitiva:
1) Diodato
2) Francesco Gabbani
3) Pinguini Tattici Nucleari con Ringo Starr
4) Le Vibrazioni
5) Piero Pelù
6) Tosca
7) Elodie
8) Achille Lauro
9) Irene Grandi
10) Rancore
11) Raphael Gualazzi
12) Levante
13) Anastasio
14) Alberto Urso
15) Marco Masini
16) Paolo Jannacci
17) Rita Pavone
18) Michele Zarrillo
19) Enrico Nigiotti
20) Giordana Angi
21) Elettra Lamborghini
22) Junior Cally
23) Riki