ASCOLTA L'ARTICOLO

Diocesi in festa, questo fine settimana appena trascorso, per due seminaristi di Castelvetrano: Erasmo Barresi è stato istituito Lettore e a Daniele La Porta è stato conferito il Ministero dell’Accolitato. Sia Erasmo che Daniele stanno seguendo gli studi a Palermo e il loro cammino di formazione verso il presbiterato si è arricchito di queste ulteriori tappe. È stato il Vescovo monsignor Domenico Mogavero a istituire Lettore Erasmo Barresi nella parrocchia San Pietro di Mazara del Vallo. Per Barresi la vocazione è nata tra le esperienze in parrocchia a Castelvetrano: il servizio nella liturgia, il gruppo dei giovani, la catechesi dei ragazzi. «Tutto questo – spiega – ha rafforzato in me il desiderio di essere uno strumento dell’amore di Dio. Mentre qualcuno vedeva già in me i segni della chiamata a una consacrazione speciale, riflettevo sulla possibilità di entrare in Seminario».

Daniele La Porta ha ricevuto il Ministero dell’Accolitato ieri, presso la chiesa madre di Campobello di Mazara. Laureato in Scienze biologiche presso l’Università de L’Aquila, da piccolo ha partecipato alle varie attività che la parrocchia che frequentava proponeva: catechismo, gruppo ministranti e gruppo giovani. »Sin da allora nutrivo un’attrazione per le cose sacre – racconta – iniziai così ad approfondire la mia conoscenza su Dio e notavo che aumentava sempre di più il desiderio di sapere». Il liceo a Castelvetrano, poi l’Università a L’Aquila. «Man mano che studiavo le cellule e i loro processi biologici cresceva in me la meraviglia e lo stupore – racconta ancora – così continuai la mia direzione spirituale sia con il mio parroco di origine che con quello del paese in cui abitavo per motivi di studio».

 

AUTORE.