ANSA – “Dichiareremo lo stato di emergenza nelle zone colpite dall’alluvione nella Sicilia orientale”. Lo ha affermato il vice premier Luigi Di Maio durante un sopralluogo nelle zone che hanno subito maggiori danni a Piazza Armerina, nell’Ennese, assieme al sindaco Nino Cammarata, e al capo dipartimento della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli.

A una signora che chiedeva l’intervento dello Stato, il ministro ha risposto: “Daremo il massimo supporto al sindaco e a tutti quelli che devono occuparsi della questione”.

fonte. ANSA