dormono sulla collinaIl Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte Avv. Felice Errante, unitamente all’Assessore alle Attività Culturali Dr. Salvatore Stuppia, invita la cittadinanza alla presentazione del libro “Dormono sulla Collina”, edito da Il Saggiatore, scritto dal giornalista Giacomo Di Girolamo, che si terrà domani, mercoledì 13 maggio alle ore 11.00, presso l’aula magna del Liceo Classico Pantaleo, diretto dalla prof.ssa Tania Barresi.

Sarà presente l’autore che intratterrà gli studenti con un agile excursus che rappresenta il racconto delle vicende che ha vissuto il nostro Paese dalla strage di Piazza Fontana del 1969 ad oggi.

Nell’introduzione del volume lo stesso Di Girolamo scrive:

Il libro nasce da una sfida e dall’assunzione di un rischio: provare ad immaginare quale sarebbe una storia d’Italia, almeno quella degli ultimi quaranta anni, se a parlare fossero direttamente loro, i morti, coloro che in alcuni casi l’hanno fatta, la storia, in molti casi subita, sicuramente vissuta.

E’ un racconto inedito della storia d’Italia, perchè diverso è il punto di vista rispetto alla cronaca “ufficiale”. Qui, anzi, i punti di vista sono più di mille, perché sono i punti di vista dei mille personaggi morti dal 1969 ad oggi che, come nell’ Antologia di Spoon River di Edgar Lee Master” (da qui il titolo: “Dormono sulla collina” ), si avvicendano per raccontarci la loro storia, lasciare un messaggio o un’invettiva.

di-girolamo

Ci sono politici, agricoltori, criminali e finanzieri, grandi vecchi e giovani. Ma non è un libro lacrimoso, nè un libro di giudizi o sentenze. Anzi, c’è molto sarcasmo, un po’ di sano cinismo, tantissime storie piccole e grandi, destini di singoli e storie che invece appartengono a tutti.

A moderare gli interventi il dr. Vincenzo Corseri.