ASCOLTA L'ARTICOLO

Quando furono pensati dovevano arricchire il Sistema delle piazze a Castelvetrano: locali, negozi, attività commerciali che avrebbero potuto raccogliere in piazza cittadini e persone di altri paesi. Ma la storia dei locali a piano terra del palazzo Pignatelli è stato un percorso tortuoso e ora finito male. Perché i locali da anni sono vuoti e ora sono stati anche vandalizzati. Uno spettacolo non bello da vedere, così come testimoniano le foto. Vetrate rotte e i pannelli in legno che bloccavano le entrate buttate a terra. Dentro i vani la devastazione che è sotto gli occhi di tutti, cittadini e politici. La situazione la conosce bene l’assessore Filippo Foscari: «C’è un impegno di spesa per intervenire subito e mettere in sicurezza i locali», assicura il componente della Giunta.

Il Comune più volte ha tentato di dare in affidamento quei locali ma i bandi sono andati deserti. Perché? Non c’è l’interesse commerciale verso il centro città? Può darsi. Ma complice sono sicuramente gli alti coefficienti d’affitto dovuti alla situazione di dissesto finanziario dell’ente. E, intanto, i locali rimangono vuoti e devastati.

AUTORE.