Essepiauto

Un detenuto è evaso dal carcere San Giuliano di Trapani questo pomeriggio. Si tratta di un albanese di 32 anni, Luca Leke, arrestato per traffico di droga e con precedenti proprio per evasione. Ad accorgersi dell’evasione gli agenti penitenziari che, allo scadere dell’ora d’aria, non hanno più trovato il detenuto. E’ accaduto intorno alle 15. Ed è subito iniziata la caccia all’uomo.

«Stiamo assistendo a un’emergenza carceri senza precedenti ed è arrivato il momento che il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede si attivi con misure urgenti e definitive», è il duro commento di Alessandro De Pasquale, Presidente del del Si.P.Pe. sindacato di polizia penitenziaria.

«In questi giorni – aggiunge – abbiamo anche manifestato nel carcere di Trapani proprio per la forte carenza di personale; è inammissibile affidare ad un agente un’area dalla quale sarebbe evaso il detenuto, che in realtà dovrebbe essere controllata da almeno quattro poliziotti. A Trapani occorrono almeno quaranta agenti. Non è possibile governare le carceri improvvisando, ma occorrono strategie e investimenti sul sistema penitenziario italiano».

fonte. trapani.gds.it