Essepiauto

I Rotary Clubs di Castelvetrano, Marsala, Trapani e Trapani Birgi hanno presentato negli scorsi giorni il progetto “Espiazione dell’arte 2018”.

Il progetto, giunto alla sua seconda edizione, tende a valorizzare l’inespresso potenziale artistico degli ospiti della casa circondariale di Trapani con un percorso emozionale – così lo ha definito l’artista trapanese Giovanna Colomba che terrà il laboratorio insieme a Rosadea Fiorenza – che condurrà i detenuti a trasportare la propria emotività su una tela.

Rispetto all’edizione dello scorso anno, i detenuti si cimenteranno con la creazione di opere originali e soggetti inediti facendo forza sulla già acquisita capacità tecnica.
Al termine saranno realizzati un catalogo ed un documentario da presentare in apposite mostre pubbliche al fine di socializzare l’esperienza e divulgarne i profondi significati.

Nelle foto, le due artiste che condurranno il laboratorio ed i Presidenti dei Rotary Clubs che hanno aderito al progetto.