ASCOLTA L'ARTICOLO

L’associazione “Italia Nostra” chiede chiarimenti sulla demolizione di un immobile in via Garibaldi (cortile Allegra) a Castelvetrano. Pietro Di Gregorio, che guida la sezione locale dell’associazione, ha inviato una nota al sindaco ma anche alla Soprintendenza ai beni culturali di Trapani, per chiedere «a che titolo è stata rilasciata l’autorizzazione alla demolizione di quell’immobile». Italia Nostra lo chiede, perché l’edificio in questione ricade all’interno della Zto A1 del Piano Regolatore Generale di Castelvetrano, normata quale zona di recupero dell’edilizia esistente. Italia Nostra chiarisce che «anche nel caso di edificio pericolante è necessario il parere preventivo della Soprintendenza ai beni culturali e che i centri storici sono da considerarsi beni culturali ai sensi del Codice dei beni culturali». Di Gregorio ha chiesto l’accesso agli atti per il caso in questione.

AUTORE.