Non c’è pace per il porticciolo di Marinella di Selinunte. Nelle scorse settimane le forti mareggiate di scirocco hanno causato importanti danni al tratto finale della banchina. Come evidenziano le seguenti foto, una parte della copertura in cemento è andata completamente distrutta. Chi vive nella borgata e conosce bene la “storia” del porto non ha dubbi che la causa principale del danno non sarebbe da attribuire al mare ma alla mancata manutenzione dell’area.

Una situazione che potrebbe contribuire negativamente alle condizioni già molto precarie di lavoro dei pescatori della borgata. Un cedimento della banchina nella parte interna del porticciolo, infatti, potrebbe rendere ancora più complicate le operazioni di ingresso ed uscita delle imbarcazioni.

Per i fenomeni progressivi di insabbiamento naturale e dalla formazione di accumuli di posidonia lo scorso 15 dicembre la Capitaneria di Porto ha emanato inoltre un avviso di pericolosità per il porto di Marinella di Selinunte (clicca qui per l’AVVISO).

Foto di sabato 9 dicembre