ASCOLTA L'ARTICOLO

Domande on line sulla piattaforma dell’Irfis (clicca sull’immagine in basso). C’è tempo fino a fine febbraio 2022 per presentare domanda, ma meglio fare il prima possibile. L’Irfis, la finanziaria della Regione, ha pubblicato un avviso che mette a diposizione 100 milioni di euro per contributi a fondo perduto a favore delle imprese che hanno ricevuto finanziamenti bancari e che hanno subito cali di fatturato a causa della pandemia. L’importo massimo del contributo è di 30mila euro. Le istanze ricevute saranno valutate in ordine cronologico.

AUTORE.