Ritorna a Castelvetrano, per la valutazione del lavoro svolto sin ora dallo staff tecnco della ASD Folgore Selinunte , il prof. Bruno De Michelis, coofondatore del Milan Lab, ex guerriero delle arti marziali, conosciuto come “il Leone di Venezia” per il suo passato da atleta professionista.

Si trova a Castelvetrano per sincerarsi sul livello di benessere e di efficienza dei giocatori. Il suo arrivo cade, per altro, in un momento particolare della stagione rossonera, reduce dalla sconfitta a Marsala contro il Borgate Terrenove ed alla vigilia di un incontro delicato con un rinnovato Partinico e del successivo big match con il Raffadali.

milan lab castelvetrano
Nella foto il Prof. Bruno DeMichelis, il Dott Piero Tamburo ed il Presidente Gaspare Raineri

Il suo sprono psicologico servirà molto, congiuntamente alle cure del Centro Eleonora del Presidente Raineri e di Alessandro Russo, per rimettere in sesto l’undici rossonero. Quasi certa l’assenza per domenica di Pavone che risente di un problema al ginocchio.

L’addetto stampa Giuseppe Indelicato