ASCOLTA L'ARTICOLO

Il sindaco Giuseppe Castiglione rende noto che, a partire da lunedì 29 agosto, anche a Campobello entrerà nuovamente in vigore il servizio di sosta a pagamento nelle aree interessate dalle strisce blu. Le strisce blu, che hanno l’obiettivo di rendere più fruibile il centro urbano, disciplinando il turn over delle auto ed eliminando il fenomeno dei parcheggi selvaggi, in particolare, saranno attive in alcuni tratti più trafficati delle seguenti vie: via Garibaldi, piazza Garibaldi; via Selinunte; via V. Emanuele III; via Cavour; via Roma; via Umberto I; via Marconi; via F. Crispi e via V. Emanuele II. In tali strade, dunque, la sosta a pagamento sarà attiva a partire dal 29 agosto e sino al 15 settembre solo nella fascia oraria 9-13, mentre dal 16 settembre in poi il servizio sarà in vigore nelle seguenti giornate e fasce orarie: da lunedì a sabato ore 9 – 13 e ore 16 – 20. I ticket potranno essere acquistati presso gli ausiliari del traffico o nelle apposite colonnine che sono state collocate nelle zone d’interesse. I biglietti per il parcheggio costano 60 centesimi per ogni ora e 40 centesimi per ogni mezz’ora. Sono previste agevolazioni per i soli residenti, che avranno la possibilità di stipulare abbonamenti annuali per un massimo di 2 autovetture a famiglia al costo di 50 euro (primo abbonamento) e di 70 euro (secondo abbonamento). In alternativa, sarà possibile anche stipulare abbonamenti mensili al costo di 10 euro per vettura.  Come sempre, è prevista la sosta breve gratuita, che dà la possibilità di parcheggiare l’auto per un periodo massimo di 10 minuti senza dover pagare l’apposito ticket.

AUTORE.