Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, rende noto che, dopo il grande successo di pubblico ottenuto lo scorso anno dalla rassegna concertistica realizzata in collaborazione con il conservatorio di musica “Antonio Scontrino” di Trapani,  anche per quest’anno proseguirà il progetto di collaborazione con lo storico conservatorio trapanese, con bene cinque spettacoli.

Il primo appuntamento con  la musica si terrà domenica 24 maggio alle ore 19.30, negli spazi di Palazzo Pavone ( ex Arena Italia), siti in via Marconi, in pieno centro storico, che sono stati recentemente riqualificati.

image

Il concerto d’apertura  si intitolerà “Khorakhanè fra cinema e pop”, tutti gli arrangiamenti sono del maestro Stefano Centioni che  condurrà i presenti attraverso un viaggio musicale, dalle più importanti colonne sonore di film che hanno fatto la storia del cinema mondiale, come Schindler’s List, Balla Coi Lupi, Il paziente Inglese, Bravehart e tanti altri, a brani leggendari di musica Pop come Impressioni di settembre,  della PFM, Always and Forever di Pat Metheny, Khorakhanè di De Andrè.
Ad esibirsi Irene Poma al flauto, Anna Seidita al violino, Maria Trombino alla viola, Giovanna Piacentino al violoncello, Adriana Ciruolo voce, Leandro Grammatico alla chitarra, Joele Gerardi al basso elettrico, Vito Vultaggio alla batteria e percussioni e Stefano Centioni al pianoforte.
Il prossimo appuntamento sarà domenica 14 giugno presso la chiesa di San Domenico.

Il Sindaco ha voluto formulare alcuni ringraziamenti:

Siamo onorati di poter continuare una così importante collaborazione con il Conservatorio Scontrino, voglio rivolgere un grazie particolarmente sentito a Walter  Roccaro, direttore del conservatorio, alla prof.ssa Arianna Maniscalco che si è prodigata, con la collaborazione dell’Assessore alla Cultura, Dr. Salvatore Stuppia per la riuscita di queste manifestazioni che sono certo riscuoteranno consensi unanimi.