Buone notizie per i consumatori. In base all’ultimo aggiornamento dell’Autorità per l’energia per i clienti sul mercato tutelato, dal primo aprile le tariffe di luce e gas diminuiranno significativamente.

Dopo i picchi raggiunti nel 2018, come già in parte registrato nei primi tre mesi del 2019, anche nel secondo trimestre dell’anno la famiglia tipo potrà contare su un calo delle bollette dell’elettricità dell’8,5% e del gas del 9,9%. Le riduzioni, spiega l’Autorità, sono legate alla contrazione dei prezzi delle materie prime nei mercati all’ingrosso dell’energia.

Nonostante si parli di aumenti in tutti i settori i costi dell’energia e del gas diminuiranno sensibilmente nel prossimo trimestre. Si tratta di un segnale importante per le famiglie italiane che incoraggia verso scelte di politica energetica che fanno bene all’ambiente e non danneggiano il portafogli degli italiani”. È quanto dichiarato dal ministro dello Sviluppo economico e vicepremier, Luigi Di Maio.